Il vino Sudafricano oggi è apprezzato ed esportato in quasi tutto il mondo, la maggior parte della produzione vinicola ha sede nel Western Cape, e presenta ben 21 strade del vino. Ci sono quelle più famose come la Stellenbosh Wine Route, la Route 62 che è la strada del vino più lunga al mondo, e poi ci sono quelle meno conosciute ma che hanno altrettanto fascino, come Wellington, Worcester, oppure quella di Somerset West al centro della regione dell’helderberg , che produce fantastici vini da una ventina di vigneti. Ma non solo Western Cape, perché la produzione vinicola si sposta sino al Northern Cape, nell’Oasi verde del Kokerboom si trova infatti la KOKERBOOM FOOD & WINE ROUTE, dove si congiungono i deserti del Kalahari e Nama- Karoo e dove anche il fiume Orange scorre rendendo fertile queste zone desertiche, un luogo unico e incontaminato.

LE VIGNE NEL DESERTO

Questa strada del vino è immersa in una zona arida, con estati caldissime dove le temperature diurne possono arrivare fino ai 45 gradi, e notti molto fredde, il fiume Orange River che un tempo era chiamato ” DONO DI DIO PER LA SETE DEL SUDAFRICA ” crea l’unica striscia di terra verde che va in netto contrasto con le formazioni rocciose e la terra rossa del deserto. Ovviamente i moderni sistemi di irrigazione hanno permesso lo sviluppo delle coltivazioni di vigneti e altre piante. Qui si trova il 10% dei vigneti del Sudafrica, una piccola parte, in questa valle, ma vi condurrà in una delle zone più suggestive del Northern Cape , e include città come KEIMOES , AUGRABIES , MARCHAND, UPINGTON , FRIERSDALE , KAKAMAS , e MARCHHANDT . Ognuna di esse ha un fascino unico delle piccole cittadine risalenti a secoli fa, dove la vita rurale è ancora presente, valorizzandola.

Questo itinerario è stato chiamato così per uno de simbolo botanici di questa regione, EPONYMOUS QUIVER TREE, una specie di albero che cresce in queste zone. Lungo questa rotta potrete trovare delle attrazioni che meritano una visita, come le cascate di Augabries, considerate le seste più grandi al mondo, il Kgalagadi Transfortier Park, e se siete nel periodo di fioritura il meraviglioso spettacolo dei fiori del Namaqualand, il deserto fiorito. Questa rotta vi porta in direzione Namibia.

La Kokerboom Food & Wine route unisce una terra di estremi contrasti , dove trovare la pace dei sensi, perché gli spazi aperti del Northern Cape sono perfetti per riconnetterai con te stesso, e il vasto paesaggio, lontano da tutto l’inquinamento luminoso offre di notte incredibili opportunità nel’ ammirare cieli stellati unici nel suo genere, ma se vi piace anche l’avventura il fiume Orange è un oasi per avventure acquatiche, come canoa e kayak. Oppure un bel gito panoramico in mongolfiera, sci nautico, avventure in Mountain bike, ed escursioni .Anche le specie di piante che troverete lungo il percorso sono affascinanti e uniche della zona. Oltre all’avventura, questa rotta offre anche esperienze socio culturali, con il popolo Nama.

AVVENTURE ENOGASTRONOMICHE

Cibo tradizionale, degustazione di vini , Brandy, produzione di formaggi e prodotti home made, frutta secca, ristoranti fantastici che servono cibo da fattoria, con prodotti freschi e biologici, piatti deliziosi che esprimono il Green Kalahari che si traducono in ESPERIENZE UNICHE che comprendono questa destinazione enogastronomica emergente. Tra le varie cittadine troverete delle cantine deliziose , tra qui la seconda cooperativa di vino più grande al mondo, ORANGE RIVER CELLARS

Panorami infiniti, un mondo completamente diverso dai vigneti del Western Cape, i vini provenienti da questa regione sapranno farvi entrare nella calda e calorosa cultura di una delle regioni più distintive del Sudafrica, la loro ospitalità è la vera essenza del percorso; Orange River Cellars è uno di quei luoghi in qui potrete testare questa ospitalità; questa cantina offre una gamma di vini rossi, bianchi e da dessert. Dai vigneti Muscat de Frontignan da qui provengono MUSCADELS sia bianchi che rossi , sono piantati in terreni alluvionali ricchi di argilla e associato ad una lunga maturazione garantisce vini dal profumo intenso. Pensate che tutte le uve che vengono lavorate in questa azienda, provengono da 580 coltivatori di uve, stanziati attorno al fiume Orange, oltre 300 km di terreni coltivati. La diversità del Terroir è ineguagliabile da ogni altra regione, e si traduce nella produzione di vini straordinari e unici.

Il Northern Cape è la più grande delle province del Sudafrica, e nella parte meno popolata del paese, ci sono migliaia di ettari di vigneti che creano questa nuvola verde attorno al fiume, noto come KALAHARI VERDE “

Il Northern Cape, terra di grandi contrasti dove riconnettersi con se stessi e a natura. Un luogo pazzesco e una rotta tutta da scoprire.

Ancora una volta il Sudafrica ci stupisce, e ci ammalia con i suoi colori, dal rosso fuoco al verde.. ci rapisce e ci porta alla scoperta di luoghi che ti fanno scoppiare il cuore, e riempiono i nostri sensi, con sapori ancora nuovi e unici.

Kokerboom Food & Wine route, vi invita alla sua scoperta in una destinazione unica nel suo genere.


One Reply to “KOKERBOOM FOOD & WINE ROUTE”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment moderation is enabled. Your comment may take some time to appear.