FOOD UN ARCOBALENO DI SAPORI

Il Sudafrica offre ai turisti una cucina dai gusti internazionali, capace di accontentare tutti i tipi di palato.

La Rainbow Nation porta in tavola un mix di influenze date da Arabi, Olandesi, Malesi, Europei, Portoghesi che si sono mescolate in questa terra, unendo le loro tradizioni e le loro culture per creare una vasta scelta di piatti e ricette, creando uno stile culinario vero e proprio.

I Khoisan, coloro che abitarono per primi il Sudafrica si cibavano di selvaggina, e negli anni a venire le fertili terre vennero coltivate con mais, patate dolci, zucca, spinaci e altri ortaggi che vengono serviti come contorno nei piatti di carne e pesce.

Troverete ad accogliervi un offerta molto varia, che vi stupirà, con sapori autentici e tradizionali partendo da stufati di carne e verdure locali, nati dalla fusione della cucina Olandese alla vasta scelta di ortaggi che vengono coltivati nelle farm.

Si aggiunge il Mais, un cereale che a lungo è stato il sostentamento della comunità nera, che viene utilizzato come contorno, creando una sorta si polenta molto sostanziosa.

Non possiamo dimenticare le spezie importate dalla Malesia, che non possono mancare nelle pietanze donando un sapore ancora più autentico ai cibi che fanno parte di questo ” Arcobaleno di sapori e colori ” come amo chiamare la cucina Sudafricana.

E’ proprio quest’ultima, la cucina Malese quella che appartiene a questa terra, un insieme di ingredienti Africani, spezie indonesiane, e metodi di cucina europea, nata grazie alla Compagnia Olandese delle Indie,che introdusse sapori Orientali, dolci e agro- dolci, una caratteristica principale di tale cucina.

DALLA COLAZIONE ALLA CENA… UN VIAGGIO CULINARIO SEMPRE NUOVO.

Partiamo dalla colazione, tipicamente Anglosassone, con uova, bacon, salsicce e fagioli da accompaganre al thè (Rooibos), caffè e succhi freschissimi, io vi consiglio quello di Mango. Non mancano dolci, come i Koeksister, delle treccine ricoperte di miele e cannella, Muffin, cereali e biscotti come i Rusk a base di cereali e cocco.

La frutta sempre presente all’interno della colazione. Nelle svariate Bakery, Caffè e cantine che troverete, offrono piatti sensazionali, gustose e le posso definire Gourmet, tutto rigorosamente Home Made.

 

Per pranzo e cena avrete l’imbarazzo della scelta, dal pesce sempre fresco, dove per la maggior, troverete crostacei, e ostriche, da prendere come aperitivo accompagnate ad una buona bollicina, oppure il Kingklip e lo Snoek due pescati nei mari Sudafricani cucinati con spezie.

Fish&chips, l’ideale come pranzo vista mare a Fish-hoek

Oltre al pesce, la carne un must in Sudafrica. Grazie alla presenza di grandi pascoli all’aperto la carne è di altissima qualità, gustosa e succosa.

Dalla cacciagione, al pollo, dall’agnello allo struzzo. Queste carni vengono cucinate in tante maniere, alla brace e come stufato. Il Sosatie, sono spiedini di carne di agnello marinati in una salsa di Curry, Boerowors salsicce speziate, oppure il Potjiekos uno stufato di carne e verdura che va cucinato per ore.

Da provare il Bobotie, una miscela di carne, frutta e curry Malese, molto speziato. Se siete dalle parti di Durban , il Bunny Show, specialità locale, ovvero stufato di curry all’interno di una forma di pane.

Una delle cose che i Sudafricani ne vanno fieri e orgogliosi è il Braai, una tradizione, per il quale è stato istituito un giorno come festa nazionale, uno dei capisaldi dell’organizzazione sociale. In molti luoghi all’aperto e in tutte le famiglie c’è uno spazio apposito per mettere alla griglia della spettacolare carne e c’è sempre una buona occasione per questo rituale. Ovviamente birra a fiumi!

Un alta eccellenza è il Biltong, carne secca, speziata, introdotta dai contadini Boeri. Ne troverete di tantissimi tipi, dal Kudu, allo struzzo, passando per il manzo, nelle varianti speziato, piccante e naturale. Ottimo come cibo da strada per godersi un tramonto, o in una panchina osservando l’orizzonte.

Senza Biltong non ci sarebbe il Sudafrica, per me, è tutto racchiuso in quei pezzetti di carne. Tutta la sua essenza

Per terminare in dolcezza una buona fetta di Melk Terte, una torta al latte e cannella tipica oppure il Malva Pudding.

La vasta scelta di vini e birre artigianali, vi permetterà di assaporare, la cucina Sudafricana che rispecchia il Melting-polt di un paese vibrante e sempre alla scoperta di nuovi sapori. Tutte le specialità tipiche le potrete trovare un pò ovunque ma non solo poiché, negli ultimi anni, giovani chef emergenti sperimentano nuovi piatti e nuovi modi di cucinare grazie alla ricchezza e varietà di cibo che questa terra offre, ricavate da culture etiche e biologiche. Bistrot, ristoranti Gourmet, caffè, cantine e ristoranti stellati. Tradizione e innovazione.

Il cibo Sudafricano vi regalerà esperienze sensoriali uniche.